Glicine al Lago

La famiglia Bernardelli ha gestito con grande passione dal 1979 al 2011 il ristorante "Vecchio Glicine" a Colazza, si è trasferita in Arona, località san Carlo, passando il testimone a Clara che, sotto attento e professionale aiuto di Angelo ed Enrica, ha riaperto lo storico locale ai piedi della grande statua di San Carlo, con la nuova denominazione "Glicine al Lago".

Il panorama che si può ammirare, sia nelle giornate soleggiate estive sia con i colori invernali, dalle ampie finestre affacciate sul Lago Maggiore, è davvero impagabile:
lo sguardo spazia liberamente dalla meravigliosa Rocca di Angera fino al Santuario di Santa Caterina del Sasso, sulla costa lombarda, nella cornice naturale delle dolci colline che si specchiano nel lago ed in serata lo spettacolo si fa ancora più suggestivo, quando le miriadi di luci dei paesi affacciati sulla riva brillano sull’acqua lacustre.

Le sale

L’ambiente interno è elegante, riservato, raffinato, ma nel contempo familiare e piacevole.
I tavoli sono ampi e comodi, apparecchiati con cura e classe. Il locale dispone di due sale ben distinte e separate tra di loro su due livelli e di una terrazza panoramica estiva, adatte per romantiche cene di coppia, per colazioni e cene di lavoro, compagnie e per ogni tipo di ricorrenza. Da sempre i gestori pongono grande attenzione alle esigenze dei bambini: sono pertanto ben gradite le famiglie, che potranno apprezzare il grande calore umano che si respira presso il "Glicine al lago", mentre si pranza o si cena in allegria.

La cucina

La cucina attinge alle tradizioni piemontesi e lacustri, offrendo prodotti di qualità freschi e genuini. Da non perdere i ricchi e golosi antipasti, gli eccellenti risotti al tartufo o ai porcini e in stagione il tris di porcini e per concludere, la straordinaria ed inimitabile fonduta di cioccolato Lindt, con frutta e biscottini, delizia per il palato.

Ambiente esterno e parcheggio

Il Ristorante accoglie la clientela con uno spazio ombreggiato da tigli secolari, vera oasi di ristoro durante le assolate giornate estive.
Tutto il piazzale antistante il Colosso di San Carlo è annesso come parcheggio gratuito ai clienti del ristorante.